La Regione Puglia ha approvato le regole operative per presentare domanda di aiuto relative all'OCM Vino - Misura Investimenti - Campagna 2015/2016. La misura prevede contributi a fondo perduto pari al 50% dei costi sostenuti da cantine e aziende vinicole per l'attuazione di piani di investimento.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda:

Le imprese di cui alla lettera a) possono accedere all'aiuto singolarmente (progetto singolo) o associate in consorzio (progetto collettivo).

ATTIVITA' AMMMESSE A FINANZIAMENTO

I beneficiari devono svolgere una delle seguenti attività:

COSA FINANZIA

​Il bando prevede tre azioni che possono essere comulate:

Realizzazione di punti vendita e sale degustazioni extraziendali dei vini regionali sul territorio nazionale.

  • Ristrutturazione ed ammodernamento dell'immobile​.
  • Arredi e materiali informatici.
Investimento compreso tra 30 mila e 200 mila Euro (500 mila in caso di consorzi).
Contributo a fondo perduto pari al 50 % dei costi ammissibili.

Attività di e-commerce – "Cantina Virtuale".

  • Piattaforme web finalizzate al commercio elettronico.

Investimento non superiore a 30 mila Euro.

Contributo a fondo perduto pari al 50% dei costi ammissibili.

Logistica a sostegno della filiera vitivinicola.

  • Realizzazione di show-room (locale aziendale destinato all'esposizione del vino).
  • Realizzazione/adeguamento di piattaforme logistiche (per razionalizzare e meglio organizzare la catena trasporto – stoccaggio – distribuzione).

​Investimento compreso tra i 30 mila e i 400 mila euro (1 milione per i consorzi).

Contributo a fondo perduto pari al 50% dei costi ammissibili.

pdf
File Name: SCHEDA-OCM-VINO-INVESTIMENTI-2016NEW2.pdf
File Size: 183 kb
Download File
RICHIEDI INFO