SIGeA (Sistema Integrato Gestione Agroalimentare) permette di gestire l'intero processo agroalimentare, dal campo di provenienza fino alla vendita del prodotto agricolo nella sua configurazione finale.

Vediamo nel dettaglio la gestione delle fasi legate ai processi di coltivazione.

Il campo agricolo

​Il sistema permette di gestire le anagrafiche degli appezzamenti aziendali con la possibilità di inserire:

Ogni campo può essere abbinato ad un fornitore aziendale. Questa funzionalità è molto importante per le cooperative e le organizzazioni di produttori in quanto permette di controllare le provenienze delle merci conferite dai soci.

RICHIEDI DEMO


Le colture aziendali

​Una volta inserito in anagrafica il campo è possibile gestire le fasi della coltura specificando una serie di informazioni:


Il quaderno di campagna

​Definiti i campi gestiti e le relative colture, l'utente può registrare le operazioni effettuate compilando il quaderno di campagna. Quest'ultimo è un documento che ogni agricoltore deve aggiornare entro la data di raccolta del prodotto e deve riportare l'elenco di tutti i trattamenti fitosanitari effettuati secondo quanto stabilito dal Dlgs. n. 150 del 14 agosto 2012.

Il quaderno di campagna di SIGeA riporta in sezioni divise:

Il report viene aggiornato in tempo reale e considera anche i costi delle diverse attività, fornendo un prezioso riferimento per l'imprenditore agricolo che potrà controllare, oltre agli aspetti agronomici, anche l'andamento economico e le spese sostenute.

​Per ulteriori informazioni su come SIGeA gestisce le colture e il quaderno di campagna, guarda il video:

​RICHIEDI DEMO